top of page
8 EMANUELE RININELLA_edited.jpg
foto prof_edited.jpg

Prof. GIANLUIGI GIANNELLI

Direttore Scientifico IRCCS “Saverio de Bellis”, Castellana Grotte (BA)

CARNI BIANCHE E CARNI ROSSE: ANGELI O DEMONI?

Il consumo di carne, in particolare quello di carne rossa e processata è riconosciuto come un fattore di rischio per la comparsa di neoplasie in particolare del colon retto, al contrario di quello della carne bianca.

Tuttavia demonizzare il consumo di carne “di per sé” non è una buona raccomandazione dal momento che bisognerebbe anche discutere delle quantità consumate, delle tecniche di cucina, dall’associazione con gli altri componenti della dieta quotidiana e più in generale dello stile di vita adottato.

Altra importante considerazione è anche l’ambito geografico dove gli studi epidemiologici vengono condotti, in relazione alle abitudini e tradizioni alimentari che sono molto variabili nei diversi paesi ed anche nelle diverse regioni del territorio nazionale. In conclusione è necessario sottolineare come il corretto stile di vita, basato sulla costante attività fisica ed una alimentazione equilibrata, che limita il consumo ad esempio di carne rossa sia raccomandabile ma evitando inutili allarmismi estesi ad altre tipologie di carne che rappresentano un’importante fonte di proteine per l’organismo umano.

bottom of page